6.1 C
Torino
mercoledì 26 Febbraio , 2020

BASKET / Serie A1 – L’Iren Fixi Torino rimonta e batte Costa Masnaga 69-62

BASKET / Serie A1 – La vittoria del cuore, della determinazione, della passione, dell’ambizione, questo è quanto l’Iren Fixi Torino s’è guadagnata sul campo del PalaRuffini al cospetto della Limonta Sport Costa Masnaga. La squadra di coach Riga ha ribaltato uno svantaggio significativo subito nella prima metà di gara e stavolta compie una rimonta epica, superando l’assenza di una pivot titolare, annullando il miss match che era a favore delle ospiti.

È un rimo quarto dalle due facce con l’Iren Fixi che parte alla grandissima con un parziale di 8-0 sul quale coach Seletti è costretto a chiamare timeout. La strigliata porta i frutti sperati, e dopo aver subito un 10-0, la Limonta sport ribalta la situazione e chiude il primo quarto in vantaggio per 15-18, a spiccare sono Kinard, Brcaninovic, Barberis e Salvini per Torino, Davis e Pavel per le ospiti.

La Limonta Sport impatta bene anche nel secondo quarto, sfruttando al meglio i centimetri a disposizione nonché ancora le giocate di Davis e Pavel, l’Iren Fixi è sfortunata al tiro ed all’intervallo chiude sul 27-35.

È una Iren Fixi con tutt’altro piglio quella che rientra in campo dopo la sosta lunga. Milazzo e Salvini si spingono oltre ogni limite e riducono il gap trovando il -2 al 26′. Costa Masnaga prova a spostare il gioco sotto le plance per usufruire del miss match a proprio vantaggio e con questa scelta prova a tenere le pantere a distanza. Al 30′ il punteggio è 43-50.

Torino tocca il -3 con Milazzo e Petrova, Pavel cerca di ostacolarle. Capitan Milazzo sale in cattedra, la aiutano Barberis e Brcaninovic, così si gioca punto a punto e le padrone di casa trovano il +1 a 5′ dalla fine, così Seletti chiama sospensione (53-52). Il match è sempre più inadatto ai deboli di cuore, l’Iren Fixi Torino incrementa il vantaggio sospinta dal calore del pubblico amico. Barberis si carica di responsabilità e trova un +7 pesante che complica la vita alle ospiti, Brcaninovic rincara la dose e con 1′ 36″ da giocare le sabaude conducono per 66-58. La strada è sempre più in discesa, ripagando le fatiche e le rotazioni ridotte delle biancostellate. A 10″ le pantere sono avanti di 5 punti. Costa Masnaga ricorre al fallo sistematico ma è tardi, tanto sudore, passione, cuore e determinazione ripagano la prima squadra di Torino che mette in cascina i primi due punti stagionali, decisamente con merito. Alla quarta sirena il tabellone recita 69-62.

Iren Fixi Torino – Limonta Sport Costa Masnaga 69-62 (15-18, 27-35, 43-50)

Iren Fixi Torino: Brcaninovic 13, Togliani, Milazzo 22, Buffa ne, Del Pero 5, Petrova 1, Grattapaglia ne, Barberis 10, Salvini 7, Kinard 11. All. Riga

Limonta Sport Costa Masnaga: Colognesi ne, Allevi C. 2, Villa 4, Rulli 4, Balossi ne, Baldelli, Spinelli 3, Frost 7, Allievi V., Pavel 24, Davis 18. All. Seletti

Leggi anche...

- Advertisement -

Ultime News

AGLIÈ / BAIRO – La battaglia delle arance si è spostata in strada Molino? (FOTO)

AGLIÈ / BAIRO – Evidentemente ad alcune persone, il fatto che la Battaglia delle arance dello Storico Carnevale di Ivrea fosse...

IVREA – A sessant’anni dalla morte di Adriano Olivetti, un festival dell’Architettura per ricordarlo

IVREA - L’Amministrazione Comunale  desidera ricordare Adriano Olivetti nel sessantesimo anniversario della sua scomparsa.                                 

PIEMONTE – Con una lettera aperta, Nursind lancia un appello per gli infermieri

PIEMONTE – Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Nursind, tramite una lettera aperta, ha lanciato un appello al Presidente della Regione Piemonte...

CANAVESE – Emetteva fatture false per ottenere finanziamenti

CANAVESE - Il sistema utilizzato era oramai ben consolidato: l’imprenditore emetteva sistematicamente false fatture, per delle operazioni in realtà mai avvenute,...

RIVAROLO CANAVESE – Incendio alloggio in frazione Pasquaro (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Intervento dei Vigili del Fuoco questa mattina, mercoledì 26 febbraio, poco prima delle 10, in frazione Pasquaro a...

BARDONECCHIA – Identificato il cadavere trovato sul greto della Dora (VIDEO)

BARDONECCHIA - Il 7 settembre 2019, a Bardonecchia, sul greto del fiume Dora, venne trovato un cadavere, sconosciuto, di sesso maschile...

Rock Politick – Coronavirus e Politica

Il coronavirus dilaga anche in Italia e in pochissimi giorni il numero dei contagi è cresciuto in maniera esponenziale portando l’Italia...

CANAVESE – Cantieri di lavoro over58: numerose opportunita’ di lavoro nei Comuni e nelle Unioni Montane del Canavese

CANAVESE - Un cospicuo numero di comuni canavesani e di Unioni montane sono stati finanziati dalla Regione Piemonte per i progetti...

FELETTO – Incidente in via Circonvallazione: auto esce di strada e finisce nel fosso (FOTO)

FELETTO – È uscita di strada ed è finita nel fosso che costeggia la 460, terminando la sua corsa contro il...

IVREA – Arrestato il Direttore dei lavori alla piscina eporediese

IVREA - I Finanzieri della dipendente Tenenza di Fossano hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un professionista residente in...
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

VENARIA REALE – Concordia: spettacoli e concerti sospesi per una settimana

VENARIA REALE – In seguito all'ordinanza che chiede la sospensione di tutti gli eventi pubblici, anche...
X